Poli Museo della Grappa

Poli Museo della Grappa

Poli Distillerie

Poli Distillerie




L'innovazione tecnologica in grapperia
Descrizione:

L'obiettivo primario dell'innovazione tecnologica messa in atto si è rivolto alla ricerca dei mezzi più efficaci per deprimere i generatori di difetti ed enfatizzare il più possibile le caratteristiche di qualità nel rispetto di quanto dalla vite viene prodotto in vigneto, tenendo in alta considerazione l'esigenza di differenziare le grappe in base alla varietà dell'uva, alle caratteristiche ambientali in cui essa viene prodotta e agli stili di distillazione della zona. Tutto questo senza perdere di vista altri tre obiettivi...

Note biografiche:

Luigi Odello: enologo, nasce a Murazzano, in provincia di Cuneo, nel 1951. Vent’anni dopo diventa enotecnico alla Scuola di Alba e, quasi subito, inizia a lavorare in seno a un'azienda operante nel campo dei coadiuvanti, delle tecnologie e dell'editoria enologica e alimentare occupando gradi di progressiva responsabilità fino al livello di direttore commerciale. In questo ambito ha ricoperto incarichi di supervisione e assistenza alle consociate estere dell'azienda di Francia, Spagna e Austria, acquisendo una conoscenza profonda delle bevande e del mondo alimentare di queste nazioni, conoscenza estesa poi ad altri paesi (Regno Unito, Germania, Stati Uniti, Australia e quasi tutti i Paesi dell'Est) con numerosi viaggi. Nel 1990, dopo diciassette anni di lavoro nella medesima azienda, ha costituito uno studio di consulenza aziendale che opera nel settore delle bevande e dei prodotti alimentari con particolare riferimento ai sistemi qualità, analisi sensoriale, innovazione tecnologica e comunicazione.

Zironi R. - Carnacini A.: biografie non reperite





  • Titolo completo:
    • L'innovazione tecnologica in grapperia
  • Autore:
    • Zironi R. - Carnacini A. - Odello L.
  • Anno:
    • 1999