Poli Museo della Grappa

Poli Museo della Grappa

Poli Distillerie

Poli Distillerie




Alla scoperta della Grappa con Jacopo Poli.

Differences among white Grappa and yellow Grappa

Spesso mi chiedono:
che differenza c'è fra la Grappa bianca e la Grappa gialla?

Va detto che tutte le Grappe nascono bianche, trasparenti, perché il colore della materia prima non evapora.

Se vediamo invece che la Gappa ha una tonalità dorata può essere per due motivi: o è stata invecchiata o è stata fatta una infusione con sostanze vegetali.

Nel primo caso durante l'invecchiamento la Grappa assorbirà dal legno delle tonalità aromatiche e cromatiche dalla doga del legno e quindi potrà assumere un colore che va dal paglierino scarico fino a una colorazione più intensa, ambrata.

Se invece la Grappa è stata utilizzata per fare un'infusione con delle sostanze vegetali, come la radice della liquirizia oppure i fiori della camomilla, ecco allora che queste sostanze cederanno una tonalità che può variare anche in questo caso da un giallo più chiaro a un giallo più intenso.

Tutte le Grappe bianche quindi sono giovani, se una Grappa invece è gialla potrà essere dovuto, appunto, o all'invecchiamento o all'infusione.

Questo lo si potrà capire leggendo l'etichetta.

Buona Grappa a tutti!



Guarda il video con Jacopo Poli: